Aree di lavoro
  • Genere
  • Inclusione
  • Innovazione
  • Dipendenze
  • Welfare
  • Lavoro
  • Comunità
  • Partecipazione
  • Migrazioni
  • Scuola
  • Giovani

Massimo Conte

Ha iniziato a lavorare come educatore, prima in comunità per minori e poi in strada, e come operatore sociale in progetti di sviluppo di comunità. Nel suo percorso professionale vuole far coesistere lo studio e l’analisi con l’intervento e la trasformazione delle realtà sociali. È impegnato sui temi legati alle migrazioni, alla devianza giovanile, all’economia illegale e marginale, alle povertà e alle disuguaglianze sociali.

È uno dei fondatori di Codici, dove valuta progetti e politiche sociali, impiegando metodi qualitativi e metodi quantitativi. Conduce percorsi di supervisione in ambito pedagogico e sociale, oltre che percorsi sulle dinamiche di gruppo e delle organizzazioni. È parte dell’équipe comunicazione della cooperativa. Dal 2022 è nell’elenco dei tutori volontari per minori stranieri non accompagnati presso il Tribunale per i minorenni di Milano. È appassionato di musica ed è stato membro di diverse band, suonando la chitarra, urlando e cantando.

 

Foto di Luca Meola