Aree di lavoro
  • Genere
  • Inclusione
  • Innovazione
  • Dipendenze
  • Welfare
  • Lavoro
  • Comunità
  • Partecipazione
  • Migrazioni
  • Scuola
  • Giovani

Valentina Vivona

La sua carriera inizia a quattordici anni raccogliendo firme contro l’abbattimento degli alberi nel cortile del liceo. Indecisa tra le facoltà di storia, matematica e scienze dello spettacolo alla fine opta per Scienze Politiche. Si laurea il prima possibile per rimediare alla delusione che ne consegue. Si concede un anno di riflessione all’estero che la porta anche a svolgere un tirocinio Mae-Crui presso l’Ambasciata d’Italia a Sarajevo, in Bosnia Erzegovina. In quei pochi mesi di intenso lavoro capisce di volersi dedicare al racconto e all’analisi delle problematiche ambientali e sociali in Europa.

Si laurea con lode in Economia dell’Ambiente e dello Sviluppo e, da dodici anni, concilia il lavoro autonomo da giornalista (fieramente non iscritta all’Ordine) con il supporto alla comunicazione di diverse organizzazioni del terzo settore. Da aprile 2022 è parte dell’équipe comunicazione di Codici.

 

Foto di Luca Meola