Aree di lavoro
  • Genere
  • Inclusione
  • Innovazione
  • Dipendenze
  • Welfare
  • Lavoro
  • Comunità
  • Partecipazione
  • Migrazioni
  • Scuola
  • Giovani

Area di lavoro: Inclusione

  • Tutti cittadini

    Servizi innovativi per una comunità locale che cambia' è un progetto di capacity building finanziato con fondi FEI (Fondo Europeo per l'Integrazione di cittadini di Paesi terzi). Coinvolge sette Comuni nell’area nord ovest di Milano, soci dell’Azienda Consortile Comuni Insieme (Baranzate, Bollate, Cesate, Garbagnate Milanese, Novate Milanese, Senago e Solaro).

    Vai al progetto
  • Fil Rouge

    Fil Rouge vuole sperimentare e consolidare metodi innovativi e integrati per alfabetizzazione e apprendimento dell'italiano L2 tra i cittadini di Paesi Terzi residenti nella Zona 9 di Milano.

    Vai al progetto
  • Dymove. Diversity on the Move

    Un progetto di ricerca cofinanziato dall’Unione Europea – DG Justice – Programma Progress, il cui obiettivo era esplorare il tema delle discriminazioni nel mondo del lavoro e nella pubblica amministrazione. Realizzato da Codici in partenariato con UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali), Cittalia, ARCI, ArciGay, A.Ge.D.O., Associazione Carta di Roma, MIT, ENAR...

    Vai al progetto
  • Il Sabato del Villaggio

    Il Sabato del Villaggio promuove la coesione sociale e l’integrazione dei cittadini di origine straniera residenti nel Comune di Cesano Maderno, e in particolare nell’area del Villaggio Snia, attraverso la costruzione di un album collettivo di immagini e storie, momenti rituali di incontro, di scambio, di svago, per tutte le culture e per tutte le età.

    Vai al progetto
  • Oltre Chinatown

    Un progetto finanziato con fondi FEI e realizzato da un gruppo di ricercatori, operatori e artisti, insieme a ragazzi e ragazze sino-italiani. Pensato per promuovere l’inclusione e la partecipazione dei giovani e delle famiglie cinesi che vivono a Milano. Realizzato da Codici con Associazione Associna, la Fondazione Monserrate e l’Ufficio Stranieri del Comune di Milano.

    Vai al progetto