Aree di lavoro
  • Genere
  • Inclusione
  • Innovazione
  • Dipendenze
  • Welfare
  • Lavoro
  • Comunità
  • Partecipazione
  • Migrazioni
  • Scuola
  • Giovani

Child poverty and social exclusion in Italy

“Child Guarantee” è un’iniziativa internazionale implementata da Unicef in collaborazione con la Commissione Europea, pensata per tutelare i diritti dei minori e delle minori, garantendo l’accesso a servizi di qualità anche a coloro che vivono condizioni di vulnerabilità o precarietà. A partire da un lavoro avviato nel 2015, nel luglio 2020 la Commissione Europea ha dato avvio a una fase pilota chiedendo a Unicef di collaborare con i Governi in Italia, Croazia, Bulgaria, Grecia, Spagna, Germania e Lituania per l’attivazione di misure sperimentali di contrasto alla povertà minorile e all’esclusione sociale. Codici è partner del consorzio di ricerca incaricato da Unicef di condurre un’analisi preliminare volta alla messa in campo di questi interventi pilota e collabora con Istituto Cattaneo, Learn More e Matter Group. I nostri ricercatori e le nostre ricercatrici, nella cornice di questa analisi, si occupano in particolare modo dei profili di vulnerabilità legati alle e ai minori con background migratorio, ai minori rom e sinti e ai minori che vivono fuori dalla famiglia di origine.


Immagine ☉☉Aalexander Dummer via pexels

Condividi
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn