Aree di lavoro
  • Genere
  • Inclusione
  • Innovazione
  • Dipendenze
  • Welfare
  • Lavoro
  • Comunità
  • Partecipazione
  • Migrazioni
  • Scuola
  • Giovani

  • Ti faccio il filo

    Ti faccio il filo raccoglie le storie, i volti, le voci e i percorsi di un viaggio tra le parole dei lettori, tra le vite raccontate e quelle immaginate nei libri.
    Il progetto stimola relazioni sociali tra giovani e cittadini del territorio di Melegnano, San Zenone al Lambro e Carpiano, a partire dalle biblioteche comunali.

    Vai al progetto
  • GAP. Mappatura del gioco d’azzardo nella provincia di Varese

    Nell'ambito del finanziamento di Regione Lombardia per lo sviluppo e il consolidamento di azioni di prevenzione e contrasto alle forme di dipendenza dal gioco d’azzardo lecito, Codici ha partecipato come partner a 3 progetti nella provincia di Varese, rispettivamente nel distretto di Varese, Saronno e Luino.

    Vai al progetto
  • Vip à la carte

    Vip à la carte rintraccia e racconta alcuni momenti della storia sociale di Milano attraverso i suoi ristoranti, custodi di una parte significativa della memoria della città. I gestori, le persone che li hanno frequentati, i comportamenti e le consuetudini che vi hanno luogo costituiscono gli elementi di uno storytelling collettivo.

    Vai al progetto
  • Welcome. Una rete territoriale per l’affido

    Un progetto finanziato da Fondazione Cariplo, con capofila il Comune di Varese. Obiettivo del progetto è incentivare la costruzione di un modello di intervento condiviso, creando sinergia tra le risorse del territorio di Varese, sperimentando metodologie innovative, valorizzando gli attori coinvolti, per garantire a più minori affidabili il diritto di vivere in famiglia.

    Vai al progetto
  • Un sistema a rete per l’abitare sociale in Brianza

    Un progetto finanziato da Fondazione Cariplo, che coinvolge quattro distretti territoriali della Provincia di Monza e Brianza (Monza, Desio, Carate Brianza e Seregno), il cui capofila è la Cooperativa Sociale Meta. Il progetto mette a disposizione una trentina di posti in appartamenti collocati nei diversi comuni del territorio.

    Vai al progetto