Aree di lavoro
  • Genere
  • Inclusione
  • Innovazione
  • Dipendenze
  • Welfare
  • Lavoro
  • Comunità
  • Partecipazione
  • Migrazioni
  • Scuola
  • Giovani

GAP

Tra marzo e maggio 2018, i ricercatori e le ricercatrici di Codici hanno condotto 5 percorsi di ricerca partecipata con vari gruppi di giovani degli istituti superiori e di formazione professionale a Saronno, Varese, Luino, Rho e Casalpusterlengo nei quali hanno esplorato il mondo del GIOCO ONLINE con un duplice obiettivo: conoscere il punto di vista dei ragazzi e ragazze coinvolti, cercando di utilizzare il percorso come occasione per sviluppare in loro maggiore conoscenza e capacità critica in relazione al mondo del Gioco Online e dell’Azzardo online; offrire al mondo degli adulti, genitori, insegnanti, operatori del pubblico e del privato sociale, un’occasione per rivedere la propria posizione a riguardo.

Durante la prima fase del lavoro, gli studenti sono stati accompagnati nella costruzione di un piano di lavoro, partendo dalle loro esperienze e dai loro punti di vista, passando attraverso la definizione del campo di indagine per arrivare all’individuazione delle domande di ricerca. Sono stati inoltre forniti gli strumenti metodologici per lo svolgimento del lavoro: da una parte sperimentando in prima persona metodologie di indagine qualitativa (es. costruzione di mappe concettuali, interviste e racconti di vita), dall’altra approfondendo gli aspetti tecnici per realizzare in autonomia video interviste. Nella fase di raccolta dati, hanno realizzato interviste a testimoni privilegiati (es. sviluppatori software, medici, ex giocatori d’azzardo patologici) e persone comuni (es. amici, parenti, conoscenti) individuati da loro insieme agli operatori durante il progetto, allo scopo di approfondire i temi emersi. I dati raccolti sono stati poi condivisi e fatti oggetto di analisi nella fase finale del progetto per costruire due prodotti finali.

1. VIDEO-MONTAGGIO destinato a youth worker, addetti al lavoro e partner di progetto. E’ stato costruito come un grande mosaico di riprese sia fatte dai ragazzi stessi con l’aiuto dei loro telefonini sia dal video maker che, senza giudizio alcuno, scorre vari contributi di ricerca raccolti tramite le interviste.  Il video rappresenta un materiale di stimolo alla discussione, un punto di partenza che operatori, educatori, insegnanti, adulti di riferimento possono usare per innescare un confronto con i giovani e con altri adulti. Si tratta di un prodotto unico realizzato dai contributi di tutti e 5 le ricerche realizzate. E’ fruibile sul canale Youtube di Codici.

2. FLYER-SLOGAN con funzione di messaggio/provocazione/pensiero formulati dai ragazzi stessi e rivolti a pari/adulti di riferimento rispetto al tema del Gioco Digitale: selezionati e stampati in piccolo formato si prestano ad essere diffusi come materiale di sensibilizzazione e attivazione in occasioni pubbliche di disseminazione degli esiti del progetto e nel contesto scolastico di appartenenza.

Progetti di riferimento per territorio:

Young Gamblers – Varese (capofila: Comune di Varese)

+ Responsabilità – Azzardo – Provincia di Lodi (capofila: Comune di Brembio)

Azzardo 2.0 – distretto di Luino (capofila: Comune di Luino)

Gambling 2.0 – distretto di Saronno (capofila: Comune di Saronno)

Un passo contro l’azzardo – Rho (capofila: Comune di Rho)

In collaborazione con
Condividi
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn