Aree di lavoro
  • Genere
  • Inclusione
  • Innovazione
  • Dipendenze
  • Welfare
  • Lavoro
  • Comunità
  • Partecipazione
  • Migrazioni
  • Scuola
  • Giovani

Commissione Altri Sguardi 2022

Anche quest’anno nella selezione dei progetti che partecipano alla call per ricerche da raccontare Soglie ci aiuterà la commissione Altri Sguardi. Abbiamo voluto questa commissione per intercettare linguaggi diversi dal nostro quotidiano, ribaltare le nostre prospettive, cogliere altri punti di vista.

La call rimarrà aperta fino al 10 giugno 2022.

Quest’anno fanno parte della commissione: Lucio Guarinoni, Martina Recchiuti, Abdoulie Jallow e Miguel Gutierrez.

Lucio Guarinoni è regista, autore e formatore teatrale. Collabora con l’associazione Immaginare Orlando nel coordinamento e nella realizzazione di progetti formativi sulle identità con un focus sulla prevenzione alla violenza di genere e all’omo-lesbo-bi-transfobia. Insieme a Sara Luraschi conduce Sguardi di un certo genere, un laboratorio rivolto a un pubblico giovane che sperimenta pratiche di educazione all’immagine e alla consapevolezza corporea per produrre arte in modo partecipato. Ha fondato la compagnia Figli Maschi, un progetto di ricerca artistica e umana sull’identità di genere e sulle maschilità.

Martina Recchiuti è caporedattrice di Internazionale dove lavora dal 1995. Dal 2019 coordina la redazione di Internazionale Kids, mensile per bambine e bambini che pubblica articoli, giochi e fumetti dai migliori giornali di tutto il mondo. È nell’organizzazione del festival Internazionale Kids, un festival di giornalismo per bambine e bambini organizzato da Internazionale e dal comune di Reggio Emilia. Prima si occupava di tecnologia, web e social network. Ha seguito diversi progetti, soprattutto digitali, all’interno della redazione. Ha tradotto una graphic novel (“Fun home” di Alison Bechdel, Rizzoli) e ha pubblicato un libro (“A spasso sul Google taxi”, Cooper).

Abdoulie Jallow è sordo e comunica attraverso la lingua dei segni pidgin (creola), italiana (Lis) e americana (ASL). Attraverso il progetto In.Co.Pi (In Centro Ovest Peer inclusive) ha partecipato ad un laboratorio per peer educator e ha realizzato un tirocinio al Consiglio Regionale ENS della Liguria di tre mesi. Le sue grandi capacità comunicative gli permettono di interagire in tutti i contesti e di essere un punto di riferimento per le persone sorde con background migratorio. Egli stesso è arrivato in Italia 5 anni fa dal Gambia, dopo aver fatto un lungo viaggio.

Miguel Gutierrez è un educatore professionale che lavora dal 2003 per la Coop il Biscione. Lavora nei contesti interculturali come educatore, mediatore, operatore nell’accoglienza e come volontario all’ENS Genova e Consiglio Regionale della Liguria. Fa parte dell’equipe di lavoro del progetto In.Co.Pi. Ha supportato come facilitatore la partecipazione di Abdoulie nello stesso progetto grazie alla conoscenza della Lis e di altre lingue segnate. È nato in Cile e vive a Genova da 30 anni.

Data: 6 Giugno 2022
Condividi
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn