Aree di lavoro
  • Inclusione
  • Innovazione
  • Dipendenze
  • Welfare
  • Lavoro
  • Comunità
  • Partecipazione
  • Migrazioni
  • Scuola
  • Giovani

Desiderare e confliggere. La Summer School di Codici: Una formazione estiva e residenziale per chi accompagna i giovani a ‘crescere nonostante’

Quando: 6/8 luglio 2017
Dove: Cascina Forestina – Bosco di Riazzolo, Cisliano (MI)

Codici propone la sua prima formazione estiva. Due giorni e due notti di attività residenziali in cui operatori e operatrici, educatori e docenti, insieme ai ricercatori e alle ricercatrici di Codici, lavoreranno alla condivisione di strumenti di attivazione, di ricerca e di analisi della realtà, da potere poi utilizzare e mettere in pratica all’interno dei propri contesti professionali.

A partire dai metodi narrativi e sperimentali che Codici mette in gioco da oltre 10 anni nei suoi percorsi formativi e dalle esperienze eterogenee che compongono il gruppo formativo, le persone che parteciperanno lavoreranno per far emergere domande legittime: quelle domande che non si pongono in modo retorico perché si sa già dove si vuole andare a parare, ma per le quali la risposta è tutta da cercare, magari insieme ai bambini e ai ragazzi con cui si lavora. Un percorso che faremo a partire dai desideri ma anche dai conflitti attraversati dai partecipanti, perché anche il conflitto può diventare una risorsa se letto all’interno di una prospettiva apprezzativa di racconto e valorizzazione dei vissuti.

L’idea è che, una volta tornati nei propri contesti di lavoro, gli operatori e le operatrici possano riprodurre l’esperienza vissuta con Codici e costruire le risposte in maniera condivisa con i bambini, i ragazzi e i giovani adulti che quotidianamente accompagnano alla crescita. A supportare l’integrazione tra il momento formativo di luglio e il percorso lavorativo di ciascun partecipante, la summer school prevede un momento di follow up nei mesi successivi, in cui sarà possibile verificare se le ipotesi su cui si è ragionato hanno resistito alla messa al lavoro in contesti concreti e reali. Due giorni per desiderare e confliggere con Codici, tra cui Stefano Laffi, Massimo Conte, Daniele Brigadoi Cologna, Valentina Bugli, Domenico Letterio, Claudia D’Alonzo e Andrea Rampini.

 

PROGRAMMA

Giovedì 6 luglio
dalle h 18.00 – Arrivo partecipanti e registrazione
h 21.00 – Cena di parola. Si cena e si chiacchiera con Andrea Rampini; presentazione del progetto Cascina Forestina

Venerdì 7 luglio
dalle 9.30 – Costruzione delle tematiche di lavoro. Il gruppo desidera e confligge con Stefano Laffi, Massimo Conte, Daniele Brigadoi Cologna
dalle h 15.00 – Dall’esperienza personale alla sistematizzazione di fenomeni complessi, il gruppo fa sintesi accompagnato dai ricercatori e ricercatrici di Codici
dalle 21.00 – Cena e Piccola Rassegna di cinema all’aperto – A cura di Claudia D’Alonzo

 Sabato 8 luglio
dalle 9.30 – Essere testimoni e pionieri. Acquisizione di metodi di indagine e di ricerca per interrogarci, insieme a bambini e ragazzi, sulla realtà che ci circonda. Facilitano la giornata Valentina Bugli e Domenico Letterio

dalle 15.00 – Costruire un percorso di cambiamento. Scrivere a più mani un manifesto dentro cui condividere ipotesi di lavoro, di sguardi e di innovazione, perché la formazione diventi piattaforma operativa
dalle 18.00 – Visita in Cascina, aperitivo e saluti

 E poi? Novembre/Dicembre
Individuazione di una data di follow up, ovvero una mezza giornata in cui verificare se le ipotesi su cui si è ragionato hanno resistito alla messa al lavoro in contesti concreti e reali. Da condividere con il gruppo di lavoro.


ORGANIZZAZIONE
Pernottamento e pasti a cura di Cascina Forestina – Cisliano
Formazione residenziale – Dalla cena di giovedì 6 luglio all’aperitivo di sabato 8 luglio
Follow up – A Milano, presso una sede definita da Codici, a novembre/dicembre 2017


RIVOLTA A CHI?
Operatori e operatrici dell’educazione, del welfare, della cultura; educatori, psicologi, docenti e formatori, pedagogisti, ricercatori sociali, facilitatori e facilitatrici di processi di inclusione, animatori territoriali…


PER INFO E ISCRIZIONI ENTRO IL 21 GIUGNO 2017
Compila il MODULO DI ISCRIZIONE e invialo allegato a
formazione@codiciricerche.it (Oggetto: #ksummerschool)
Tel. 02/89053913


COSTI
Per ogni partecipante, il costo tutto incluso è di 280 euro.
Per modalità di pagamento e altri dettagli vedi il MODULO DI ISCRIZIONE

 

LOCATION
Cascina Forestina – Bosco di Riazzolo Cisliano (MI)
www.laforestina.it/
Si possono organizzare delle macchine/navetta dalla Stazione dei treni di Albairate/Ozzero.

 

Codici | Ricerca e Intervento vuole che la formazione che eroga sia partecipata e corresponsabile – la valorizzazione dei saperi e delle esperienze dei partecipanti deve segnare un riequilibrio dei poteri in gioco nella formazione e nella consulenza al gruppo. I formatori hanno il compito di attivare e condurre processi di partecipazione all’esperienza, i discenti devono potere essere soggetti attivi e consapevoli del processo; generatrice – serve a produrre cambiamento, a innescare nel sistema spinte all’innovazione e alla sperimentazione secondo un meccanismo circolare che mette in gioco, nell’interazione, i formatori, il gruppo di partecipanti, i territori; aperta – non deve avere barriere disciplinari, deve essere recettiva rispetto ai segnali di cambiamento, ma anche in grado di non cadere vittima delle mode; riflessiva la formazione, proprio in quanto esperienza, assume valore nel momento in cui si è messi in condizione di riflettere su di essa. Per questo i nostri percorsi di formazione prevedono strumenti e momenti dedicati ad accompagnare l’emersione della riflessività dei singoli e del gruppo: occorre mettersi in ascolto delle esperienze vissute e condotte per poterne accogliere la capacità trasformativa.
Immagine: ‘Untitled Views’ (2017), Goldschmied & Chiari

Data: 30 maggio 2017
Condividi
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
Download