Aree di lavoro
  • Inclusione
  • Innovazione
  • Dipendenze
  • Welfare
  • Lavoro
  • Comunità
  • Partecipazione
  • Migrazioni
  • Scuola
  • Giovani

Call: Cerchiamo un esperto legale

PROGETTO “MISURA PER MISURA – Atto secondo: Integrazione”, finanziato su fondi FAMI2014/2020 – Obiettivo Specifico 2. Integrazione/ Migrazione legale – Obiettivo nazionale 2. Integrazione – 02- Promozione dell’accesso ai servizi per l’integrazione lett e) – PROG-1117 – Ente capofila Regione Lombardia – CUP E89D16005160007

Data di pubblicazione: 17/10/2017

Nell’ambito del progetto “MISURA PER MISURA – Atto secondo: Integrazione”, Codici coop. soc. onlus, in qualità di Partner co-beneficiario, in ottemperanza a quando previsto dal Vademecum di attuazione dei progetti selezionati (art. 7 del Reg. UE n. 1042/2014), ricerca un collaboratore per l’incarico di “Esperto legale per la verifica della correttezza di tutte le procedure di affidamento di incarichi/appalti attuate dai partner di progetto”.

Contenuti dell’incarico
Le attività specifiche che l’incarico prevede sono le seguenti: garantire e certificare la correttezza di tutte le procedure di affidamento di incarichi/appalti a persone giuridiche e fisiche nei modi e nei tempi previsti dalla regolamentazione del Fondo FAMI.

In particolare:

–  controllare e certificare le procedure di selezione del personale esterno e dei professionisti coinvolti nel progetto;

–  controllare e certificare la contrattualistica del personale esterno, e dei professionisti coinvolti nel progetto;

–  controllare e certificare le procedure di appalto;

–  controllare e certificare le procedure di acquisto dei materiali e delle attrezzature del progetto.

Inoltre l’incaricato dovrà rendersi disponibile a partecipare agli incontri con il capofila in fase di avvio delle attività e in concomitanza delle rendicontazioni di progetto.

L’incarico avrà durata dal mese di novembre 2017 alla conclusione delle attività, prevista entro il mese di settembre 2018.

Requisiti
Per partecipazione alla selezione i candidati dovranno sottoporre un curriculum vitae firmato e datato, dal quale siano desumibili il possesso di titoli adeguati (iscrizione ad albo professionale idoneo) e l’anzianità di esperienza lavorativa specifica.

Tali requisiti costituiranno anche criteri di selezione.

La selezione sarà effettuata da una commissione interna. La commissione si riserva la possibilità di assegnare l’incarico anche in presenza di un’unica candidatura, qualora essa risulti chiaramente soddisfacente in base ai criteri suddetti. E’ richiesta ai candidati l’immediata disponibilità ad assumere l’eventuale incarico proposto.

Caratteristiche e condizioni dell’incarico
L’incarico si intende di natura libero-professionale, pertanto sarà retribuito sulla base di presentazione di fatture per attività professionale.

il professionista incaricato dovrà svolgere la prestazione in completa autonomia organizzativa, fatta salva la possibilità di utilizzare strutture e attrezzature messe eventualmente a disposizione dalla Cooperativa.

Il professionista incaricato dovrà relazionarsi anche in modo diretto con il capofila del progetto (Regione Lombardia), per l’accesso alla documentazione da analizzare.

L’esperto legale avrà cura di segnalare tempestivamente al capofila le evidenze e le criticità riscontrate con una nota puntuale appositamente sottoscritta entro 7 giorni dall’invio dei materiali e comunque nel rispetto delle tempistiche indicate dall’AR del Fondo.

Il compenso complessivo per la realizzazione della prestazione è pari a: €. 27.500,00 iva inclusa, comprensivi di ogni spesa e oneri eventualmente dovuti.

Termini e modalità di partecipazione
I candidati dovranno presentare il proprio CV, preferibilmente in formato Europeo, firmato, unitamente alla copia di un documento di identità valido. La firma è automaticamente intesa quale autocertificazione della veridicità di quanto dichiarato nel CV ed eventuali allegati.

Le candidature dovranno pervenire tassativamente entro le ore 12.00  del giorno 30/10/2017 e potranno essere inviate per posta elettronica all’indirizzo codici@codiciricerche.it.
Per informazioni contattare:

Lorenzo Breveglieri (lorenzo.breveglieri@codiciricerche.it – cell: 347.2403290)

 

Data: 17 ottobre 2017
Condividi
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn